ADC-16 convertitore analogico-digitale

Giu 25, 2017 - by Valerio D'Auria

Italiano

25/06/2017

Bios Elettronica presenta il nuovo ADC-16, interfaccia/convertitore analogico-digitale 4-20mA e 0-10V per display numerici a led.

Il modulo ADC-16 riceve in ingresso il segnale analogico 0-10V / 4-20mA, lo converte in valore numerico secondo la scala impostata dall’utente e lo trasmette al display a led con protocollo modbus tramite l’interfaccia seriale RS485 (il display è modbus RTU slave). ADC-16 è un modulo da barra DIN (5 moduli, mm 88x90x63) con relativo alimentatore (da barra DIN 1,5 moduli, mm 25x90x63).
Tramite 5 tasti consente una completa programmabilità. È possibile impostare l’ingresso in corrente (4-20mA) o in tensione (0-10V); impostare la scala di conversione; la luminosità del display, sensibilità e integrazione, tolleranze, eventuali soglie di allarme ed altro ancora. Quando è in modalità standby, sul microdisplay LCD,che è sempre acceso, visualizza il valore istantaneo come sul display a led. Quindi, installato in posizione alternativa, funge anche da display aggiuntivo.
Per la stessa ragione ADC-16 è vendibile anche da solo: per la visualizzazione dei valori sul suo microdisplay e/o per essere interrogato da un PC/PLC impostando l’ADC-16 in modalità modbus RS485 RTU slave, per esempio in un impianto in cui il modulo ADC-16 misura il valore e un PLC preleva i dati dal modulo e li trasmette a uno o più display giganti e/o ad altri strumenti o li memorizza in un database a disposizione di altri “client”.

 

 

Vantaggi principali del sistema modulare:

  • L’utente tramite il setup del modulo ADC-16 può decidere autonomamente:
  • Il tipo di interfaccia analogica: 0-10V o 4-20mA;
  • Eventuale decimal point e sua posizione;
  • Gestione luminosità del display per adattarla al luogo di installazione (scala da 0 a 100%);
  • Quattro soglie di allarme impostabili (con aggiunta modulo relè opzionale).

Inoltre:

  • E’ possibile raggiungere il display in modalità Wireless con modulo aggiuntivo wifi o, per lunghe distanze, modulo radiomodem 869.525 MHz (fino a 1 km) da barra DIN;
  • Il display grande ha un’interfaccia seriale (RS485 modbus RTU slave) ed è quindi sfruttabile anche senza il modulo analogico ADC-16, per esempio si può gestire direttamente in seriale RS485 oppure aggiungendo i moduli Contatore, BCD, Ethernet;
  • Eventuali interventi di manutenzione/modifica/implementazione sono facilitati perchè in alcuni casi è sufficiente sostituire il modulo ADC-16. Per interventi tempestivi il cliente può tenere un modulo ADC-16 di scorta (ne basta uno per tutti i display perchè con il setup è adattabile a tutti i casi);
  • Il modulo ADC-16 si può installare in posizione più facilmente accessibile per il setup operatore o in altro ambiente per essere sfruttata come display aggiuntivo (ha un microdisplay LCD sempre acceso);
  • Il menù del setup utente è molto intuitivo;
  • Risoluzione 32.000 punti;
  • Il modulo ADC-16 è vendibile anche da solo per visualizzare i valori sul suo microdisplay e/o per essere interrogato da un PC/PLC impostandolo in modalità modbus RS485 RTU slave. Può essere integrato in un impianto in cui il modulo ADC-16 misura il valore e un PLC preleva i dati dal modulo e li trasmette a uno o più display giganti e/o ad altri strumenti o li memorizza in un database a disposizione di altri “client”;
  • Il modulo ADC-16 può pilotare contemporaneamente più display per ripetere lo stesso valore in più ambienti.

 

 

ADC-16 è disponibile anche in versione scheda integrata all'interno del display. In questo caso il setup viene effettuato tramite il software in dotazione. È necessario collegare il display ad un PC (dotato di interfaccia seriale RS485 o convertitore USB/RS485) tramite il cavo dati in dotazione (2 poli + schermo, prolungabile).
Tramite il software l’utente può impostare principalmente:

  • Il tipo di interfaccia analogica: 0-10V o 4-20mA;
  • Eventuale decimal point e sua posizione;
  • Gestione luminosità del display per adattarla al luogo di installazione (scala da 0 a 100%);
  • Quattro soglie di allarme impostabili (con aggiunta modulo relè opzionale).

 

Richiedi la tua offerta nel nostro modulo Contatti.